Autorizzazione O.D.M. concessa

MASTOPLASTICA ADDITIVA

 Mastoplastica additiva a Verona

Non è raro che una donna voglia cambiare la sua taglia, la forma o la posizione del seno per ottenere un aspetto più naturale.

Le ragioni per scegliere la chirurgia del seno sono altamente personali e molte donne considerano l'opzione della mastoplastica additiva per anni prima di decidere di procedere.

I potenziali candidati dovrebbero discutere con il proprio chirurgo estetico a verona le opzioni, i rischi e i risultati attesi della chirurgia del seno.

Le donne che hanno il seno piccolo o il cui seno è più piccolo e meno duro dopo la gravidanza possono essere interessate ad aumentare le dimensioni e la proporzione del seno. Alcune donne possono avere la pelle leggermente afflosciata del seno mentre altre desiderano portare un seno significativamente più piccolo in equilibrio con l'altro.

Aspetti principali : Anestesia: sedazione endovenosa o anestesia generale  - Durata della procedura: da 1 a 2 ore - Durata del soggiorno:  lo stesso giorno max una notte  - Disagio: a seconda del posizionamento, può essere da lieve a moderato a grave controllato con farmaci antidolorifici, il gonfiore può durare fino a 6 settimane e, a seconda del posizionamento dell'impianto, è probabile che siano presenti alcuni lividi e che sia possibile un intorpidimento temporaneo il risultato finale: 3 mesi -

 È importante che i pazienti discutano con il proprio chirurgo plastico  presso la Domus Salutis a Verona Legnago delle loro ragioni per desiderare l'ingrandimento del seno e le loro aspettative sui risultati. L'obiettivo della procedura è il miglioramento dell'aspetto e della proporzione, non la perfezione.

Ad esempio, l'ingrandimento del seno non migliorerà le smagliature sul seno o cambierà la posizione del capezzolo.

Un seno cadente può essere migliorato con l'allargamento, ma il miglioramento può essere solo temporaneo. Può essere necessaria una mastopessi una procedura di sollevamento del seno per trattare il seno cadente.   I pazienti devono parlare con il chirurgo plastico dei vantaggi e degli svantaggi delle varie opzioni chirurgiche, tra cui la dimensione dell'impianto, la sua struttura superficiale e la sua forma, il posizionamento dell'incisione e la posizione dell'impianto. 

Più i pazienti sono chiari e aperti riguardo ai loro obiettivi e preoccupazioni, più è probabile che saranno soddisfatti dei risultati. 

Prenditi del tempo per abituarti al nuovo aspetto e alle sensazioni degli impianti. Possono sentirsi leggermente più sodi di un seno naturale. Le protesi mammarie non sono permanenti e dovranno essere sostituite. Le considerazioni sull'impianto includono la forma, la superficie dell'impianto, la posizione, il posizionamento dell'incisione, la dimensione e il riempimento dell'impianto.Cosa aspettarsi : Il seno è costituito da condotti e ghiandole del latte, circondato da tessuto adiposo che ne fornisce la forma e il tatto.  Le incisioni possono essere fatte sotto il seno nella piega inframammaria, al bordo dell'areola la pelle colorata attorno al capezzolo

La procedura può essere eseguita mediante sedazione endovenosa o più comunemente con anestesia generale.

La clinica Chirurgica di Verona Domus Salutis è una struttura specializzata dal 1994 nella chirurgia del seno sia estetico che ricostruttivo