Autorizzazione O.D.M. concessa

MASTOPLASTICA RIDUTTIVA

MASTOPLASTICA RIDUTTIVA

Gli effetti naturali di gravità, elasticità della pelle, perdita di peso, gravidanza e allattamento al seno sono fattori comuni che determinano la forma e la fermezza del seno. Le procedure di
 
sollevamento del seno e riduzione del seno possono aiutare a sollevare e rimodellare i seni cascanti o deformi. A seconda dei tuoi obiettivi estetici, un sollevamento del seno può essere
 
eseguito con o senza un aumento del seno che include impianti.
 
Procedura della Mastoplastica riduttiva
 
Quando si considera la chirurgia estetica, è importante rivedere la storia della salute. Il chirurgo vorrà conoscere qualsiasi storia familiare di cancro al seno e risultati di precedenti
 
mammografie o biopsie. Se necessario, potrebbe essere richiesto di ricevere una mammografia prima di poter procedere con la procedura. Il chirurgo plastica esaminerà il tuo seno e
 
potrà scattare delle foto e misurazioni delle dimensioni e della posizione del seno, dei capezzoli e delle areole.
 
 
Durante l'operazione, l'anestesia generale viene somministrata per renderti più a tuo agio. Il tuo chirurgo inizierà eseguendo incisioni, seguito dal rimodellamento e riposizionamento del
 
tessuto mammario. Dopo aver asportato la pelle in eccesso, l'areola può anche essere ridotta. La pelle rimanente viene quindi stretta e le incisioni sono chiuse con punti di sutura
 
riassorbibile
 
Le suture sono stratificate all'interno del tessuto, insieme agli adesivi per la pelle e al nastro chirurgico per aiutare a sostenere e curare la pelle. Le medicazioni saranno posizionate sul
 
petto e  da un reggiseno chirurgico.
 
 
C'è un'area di recupero in cui i pazienti vengono monitorati dallo staff chirurgico dopo l'intervento chirurgico, e quindi è permesso tornare a casa entro poche ore. Prima di un intervento
 
chirurgico, ti verrà chiesto di organizzare un trasporto che possa portarti a casa una volta completata l'operazione. Ti verrà anche chiesto di pianificare per qualcuno di rimanere con te per
 
almeno 24 ore dopo. I follow-up verranno programmati per monitorare i progressi del recupero. La maggior parte dei pazienti può tornare al lavoro non gravoso dopo 10 giorni. Il lavoro
 
intenso o l'esercizio fisico non dovrebbero essere ripresi fino a 5 - 6 settimane dopo la procedura